Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per gestire, migliorare e personalizzare la sua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni e per negare il consenso, consulti la nostra cookie policy. Chiudendo questa notifica o continuando a navigare, acconsente all'utilizzo dei cookie

servizidomiciliari2

Servizi educativi territoriali e domiciliari

Come da ex Legge nazionale 162/1998, si tratta di Servizi rivolti per lo più ad un'utenza medio-grave. E' un Servizio che riguarda soprattutto il tempo libero e la rete sociale. Anche i "voucher" messi a disposizione dall'Asl fanno parte di questo Servizio.
Non c'è una sede fisica proprio per la caratteristica di domiciliarità e di territorialità. Sono infatti gli Operatori ad entrare nelle case delle persone seguite e a "muoversi" sul territorio, utilizzando la rete dei servizi che l'esterno offre (circoli ricreativi, parrocchie, associazioni, negozi, gruppi di persone, amici, ecc) cercando di favorirne l'implementazione, per creare connessioni e cercando di costruire legami interpersonali significativi e duraturi. Rientrano in questo tipo di Servizio anche attività di igiene.

Oltre a ciò diamo risposta a collaborazioni territoriali ad altre organizzazioni: ad esempio con progetti di musica per bambini e ragazzi il cui obiettivo principale è l'integrazione sociale. 

La Coordinatrice di questo Servizio è Cristina Benatti (vedi "Contatti").