Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per gestire, migliorare e personalizzare la sua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni e per negare il consenso, consulti la nostra cookie policy. Chiudendo questa notifica o continuando a navigare, acconsente all'utilizzo dei cookie

La nostra storia

Siamo una Cooperativa Sociale o.n.l.u.s. nata a Sermide il 19 dicembre 1997 da un piccolo gruppo di operatori sociali, famiglie di persone disabili e volontari che da un po' di tempo "avevamo in mente di fare qualcosa di buono per queste persone...qualcosa che valorizzasse tutti, nelle nostre zone".

Abbiamo cominciato con un unico Servizio, il Cdd di Sermide, dove tutt'ora abbiamo sede legale. C'erano 7 "ragazzi" e 3 operatrici. Oggi invece...
I bisogni del territorio erano tanti e il numero degli utenti e quello degli operatori ha cominciato a crescere.
Nel 2001 abbiamo aperto a Poggio Rusco il secondo Servizio del Ponte, l'attuale Cse, per rispondere in modo più adeguato ai bisogni delle persone disabili più lievi.
Nel 2003 è nato poi il Set, Servizio domiciliare, dove è l'operatore ad entrare nella casa di chi ha bisogno per accompagnarla poi, dove è possibile, sul territorio.
Nel 2006 è decollato poi il progetto di Casa Matilde, a Pieve di Coriano. Si tratta di 6 appartamenti che offrono una gamma varia di Servizi e di proposte. Casa Matilde è aperta sulle 24 ore, tutto l'anno. E' quindi il progetto innovativo sperimentale del Ponte.
Nel 2009 è partito poi un secondo Cse, presso Palidano di Gonzaga, per dare risposte alle persone disabili del distretto di Suzzara. Dal 2011 sono attivi i "voucher", progetti domiciliari e territoriali. Dopo i sisma di maggio 2012 abbiamo rafforzato la sicurezza antisismica delle strutture che ospitano i nostri ragazzi. Dal 2015 siamo impegnati anche nell'ampliare i nostri Servizi, con un occhio particolare ai disturbi dello spettro autistico. L'obiettivo è quello di costruire altri spazi per dare una migliore risposta ad un maggior numero di richieste, di bisogni. Nel 2017 abbiamo traslocato il CSE, Centro socio educativo di Palidano di Gonzaga a Gonzaga-centro. Nel 2018 è partito lo SFA, Servizio formativo all'autonomia. 

Da alcuni anni ci siamo concentrati anche su importanti servizi che guardano al di là dei temi della disabilità, come vari progetti di collaborazione con le scuole, la tutela dei minori, housing sociale, counselling familiare e varie fragilità.
Offriamo consulenze di varie professionalità: psicomotricista, sport, psicologia, counselling, formazione sul lavoro (legge 68/2003).
La nostra esperienza e preparazione ci permettono di attivare risorse territoriali di prossimità, per essere vicini non solo alle persone per le quali direttamente ci impegniamo, ma per tutta la comunità dove siamo presenti. In questo modo cerchiamo di "restituire" a tutti quelli che ci stanno intorno un contributo al valore sociale, al senso civico e alla qualità della vita.

Fin dalle origini la collaborazione col territorio è sempre stata, e continua ad essere per noi, una bussola che ci guida.

Il Ponte aderisce al consorzio di cooperative sociali Sol.Co. Mantova, al consorzio nazionale CGM, a Coonfcooperative ed a Federsolidarietà.